C'è vita con l'HIV

Il mio primo. Giornata del trattamento dell'HIV

Il mio primo. La giornata TARV è stata così lunga che non è nemmeno bello pensare.

Può darsi che a un certo punto conterò i successi, gli errori e le delusioni di questo mio viaggio, già venticinquenne. Per ora traduco e pubblico altri esempi migliori che io

Il mio primo antiretrovirale, il primo giorno di trattamento ART HIV è stato un punto di svolta nella mia vita. E io dico:

Non volevo davvero prendere ...

... Il mio primo. TARV Day! La mia prima pillola TARV!

La mia prima pillola è stata accompagnata da un turbinio di emozioni: rabbia, depressione, frustrazione, felicità, rifiuto e tristezza. Mi è stata diagnosticata nell'aprile 2014 e tutto è molto recente. Ma i mesi che seguirono mi portarono in un viaggio di tali proporzioni che non ci sarebbe stato alcun supporto, informazione o conoscenza preliminare che avrebbe potuto prepararmi!

Sono stato vittima di abusi sessuali circa tre anni fa, il test che ho fatto era contaminato, quindi ha dato una lettura falsa negativa. Ancora dentro finestra immunitaria.

Ricordo che nell'ottobre 2013 ho iniziato ad avere grossi problemi di salute. Lei (salute) ha iniziato a diminuire ... Ho avuto più di 500 calcoli biliari mentre il mio peso scendeva. Da allora, la mia salute è in una spirale discendente. Nel breve lasso di tempo da ottobre 2013 ad oggi, ho avuto sette interventi chirurgici, sei procedure e molti altri appuntamenti medici che vorrei avere all'età di 25 anni.

Il mio primo aspirapolvere. TARV Day

salkQuando il mio medico mi ha parlato della mia diagnosi, ricordo un'immediata sensazione di vuoto. Erano le 10:03 e sono andato a lavorare e ho davvero concluso la mia settimana senza notare nulla di diverso.

Sabato mattina tutto è cambiato. Mi alzai e guardai i risultati e il flacone di pillole che aveva con sé. L'idea che, prima di allora, non avessi mai preso alcuna pillola tranne i farmaci da banco mi ha colpito molto e ci è voluto molto tempo per rendermi conto della necessità di quelle pillole nella mia mente!

Impediscono il replicazione del virus in modo che il sistema immunitario possa funzionare e, forse in sei mesi, il mio la carica virale non è rilevabile. O no! E la carica virale non rilevabile non viene curata

Il mio primo antiretrovirale era facoltativo! Ma sembrava l'Idra di Lerna! Taglia una testa e ne nasceranno due!

[penci_text_block block_title_align = "style-title-left" css_animation = "none"]
Por que eu? Esta é a pergunta quase que inevitável
Perché io? Questa è la domanda quasi inevitabile

"Cosa ho fatto per meritarmi questo?" 

È stata l'unica cosa che sono riuscito a chiedermi più volte. Molte persone vedono l'HIV come una punizione. E ti dice che coloro che hanno l'HIV vengono puniti. È il tacito pregiudizio:

Qualcosa che hai fatto, giusto? Perché questa malattia ...

Avevo chiamato un video di YouTube "Persone che abbiamo perso a causa dell'AIDS" ha indotto molti a commentare “il modo di vivere di queste persone”.

Il giudizio inspiegabile

Questo è ciò che si legge nel pensiero dell'autore di questo testo

Ho chiamato il mio medico e gli ho detto che avevo problemi con l'assunzione delle pillole. Mi ha assicurato che tutto sarebbe stato normale e che i miei numeri (carica virale e CD4) non erano le migliori a causa degli anni in cui non conoscevo la mia sierologia e senza ricevere farmaci,

Quindi il mio corpo stava eseguendo il grande e complesso attività di ripristino per fare la mia carica virale, che era di XNUMX milioni di copie di RNA virale per millilitro di sangue!

E avevo un conteggio CD4 di 51!

Era imperativo che rimanessi in trattamento, con totale aderenza!

Tuttavia, stavo lottando con calcoli biliari, appendicite acuta, tonsillite, HPV (papillomavirus umano), ernia iatale, gastrite, depressione e candidosi in bocca.

Raltegravir e Truvada

Digitally generated roman numeral clockPrima di prendere la mia prima pillola antiretrovirale, avevo pensato che questo stesse solo ritardando l'inevitabile.

Dopo ore di combattimento, sono riuscito a prendere le mie medicine. Mi è stato prescritto Isentress, raltegravir due volte al giorno e Truvada (tenofovir / FTC) una volta al giorno. Nella prima ora, dopo averli presi, mi sono sentito assolutamente normale, e poi le cose sono cambiate.

 

L'inevitabile!

E ho sentito un immenso dolore allo stomaco, in questo primo giorno della mia ART, accompagnato da nausea, vertigini, mal di testa, allucinazioni e perdita della mia memoria a breve termine.

Ricordo di essermi svegliato sul pavimento del bagno nel tentativo di lavarmi la faccia con l'acqua che, purtroppo, ho concluso.

Molti fallimenti dopo, mi sono reso conto che non potevo farcela da solo. Il mio primo. Il giorno TARV lo ha mostrato, così ho chiamato la mia famiglia e ho chiesto agli amici di incoraggiarmi, e sarei stato in grado di farlo. Entro la metà del fine settimana, il mio medico potrebbe prescrivermi qualcosa per aiutare con gli effetti collaterali.

Truvada (4)La diagnosi tardiva è sempre complicata E HAART potrebbe essere impossibile per un po '!

Sfortunatamente, a causa del numero di malattie, condizioni che stavo vivendo e persino di interventi chirurgici a cui stavo subendo, il mio corpo non ha mai avuto una reale possibilità di riprendersi o acquisire abbastanza forza per affrontare qualsiasi cosa.

 

Presto ho perso il lavoro, ho dovuto lasciare la scuola ed ero sempre in ospedale.

Sei mesi dopo, e sto ancora lottando con gli effetti collaterali dei miei farmaci, ma leggo sempre gli estratti di altre testimonianze su Il Corpo.

Impara sicuramente a disegnare i tuoi personaggi o i tuoi personaggi preferiti, anche se non hai mai disegnato prima. 42 lezioni che ti mostreranno che disegnare NON è un "regalo" ma un'abilità che possiamo aiutarti a sviluppare.

Questi testi erano ciò che mi impediva di aderire al trattamento e mi dissero che un giorno, prima o poi, non sarebbe stato più così difficile.

[/ penci_text_block] [penci_text_block block_title_align = "style-title-left"]

Ma tieni presente:

È iniziato, devi giocare in avanti e non fermarti mai!

Ricordo me stesso, ilIo che non dovevo prendere i farmaci se non volevo, anche se sapevo, in fondo, DOVEVO FARLO.

Dato che non ho il privilegio di avere la mia famiglia intorno a me per sostenermi, mi vergognavo molto di dire a nessuno dei miei amici, stavo affrontando il mostro da battaglia completamente da solo!

O 1º dia da TARV
La mia prima pillola era AZT! E il secondo, lo stesso giorno, IDD! Direi che le lettere in DDI significherebbero Straight from Hell

Quelle che sembravano ore tenere in mano gli involucri delle medicine, sono passate mentre discutevo lentamente con me stesso su quale lato della medaglia sarebbe stato e ho perso!

La mia vita stava lentamente cadendo sotto di me e non avevo niente a che fare con questo

[/ penci_text_block] [penci_text_block title = "Il primo giorno di ART" block_title_align = "style-title-left"]

Il mio primo antiretrovirale! Sarei uno dei fortunati senza effetti collaterali?

Il mio desiderio era quello di essere uno dei fortunati a non avere nessuno degli effetti collaterali!

Ma ho imparato che sì, è vero, ciò che non ci uccide, ci rafforza!

A chi ha problemi con i farmaci dico:

Devi pensarlo questa è una lotta intima!

Non arrenderti. Non arrenderti.

Posso continuare a guardare avanti con la speranza negli occhi e so che andrà tutto meglio!

Di John Poole
De TheBody.com

10 novembre 2014

Qual è stata la tua prima  pillola antiretrovirale? Che sia stato AZT o Atripla, vogliamo che tu racconti la tua storia!

Scrivi la tua storia, con più di 350 a 2500 parole, inviala a [email protected] e pubblicheremo se ci autorizzi a farlo per iscritto.

Si è possibile, convivi con l'HIV!

[/ penci_text_block]


Ricevi aggiornamenti direttamente sul tuo dispositivo gratuitamente

Avete qualcosa da dire? Dillo!!! Questo blog, e il mondo, è molto meglio con gli amici!

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza. ACCETTO Vedi tutto

Privacy & Policy Cookie