C'è vita con l'HIV

Guarda! C'è vita con l'HIV

Stai sfogliando le pubblicazioni di categoria

Malattie opportunistiche

... dal giorno alla notte! Quando purtroppo si contrae l'HIV è normale che si abbia un conteggio delle cellule CD4, i "Comandanti in Capo" del nostro sistema immunitario (o difensivo in questo contesto) sono in una normale relazione con il corpo.

E, ricordando, una volta ho parlato con un medico, con un disturbo molto grave fortemente installato nella sua psiche, la Sindrome della Divinità, mi ha detto, con voce laconica e guardando i giornali, ma guardando l'infinito, ha spiegato che " the human senr "(guarda cosa ha detto, come è iniziata la frase:

L '* Essere Umano * (come se questo fosse qualcosa di lontano dalla sua natura fluida) perde da 70 a 80 cellule CD4 all'anno durante l'infezione da HIV e impiega molto tempo per diventare vulnerabile a ... malattie opportunistiche.

Mi ha parlato * di questo * perché io, terrorizzato come chiunque avesse scoperto che avevo l'HIV, gli ho fatto la stessa domanda che qualcun altro mi ha fatto oggi, verso le tre del mattino:

...Malattie opportunistiche, cosa sono? Possono essere fatali?

Malattie opportunistiche
Siamo sempre in contatto con i microrganismi. Ecco perché dobbiamo prenderci molta cura del nostro corpo e usare il preservativo, perché gli AIDS attaccano proprio il nostro sistema immunitario, che difende il corpo da "invasori potenzialmente pericolosi". Quando l'HIV mina le nostre difese a uno stato in cui il sistema immunitario non può più difendere il nostro corpo, sorgono malattie opportunistiche. Non pensare che noi, sieropositivi, moriamo di “semplice influenza”. Le malattie opportunistiche sono gravi, gravi e puoi saperne di più dopo aver letto questo testo!

Siamo sempre in contatto con i microrganismi. Ecco perché dobbiamo prenderci molta cura del nostro corpo e usare il preservativo, perché gli AIDS attaccano proprio il nostro sistema immunitario, che difende il corpo da "invasori potenzialmente pericolosi". Quando l'HIV mina le nostre difese in uno stato in cui il sistema immunitario non può più difendere il nostro corpo, sorgono malattie opportunistiche. Non pensare che noi, sieropositivi, moriamo di "semplice influenza". Le malattie opportunistiche sono gravi, gravi e puoi saperne di più dopo aver letto questo testo facendo clic sui collegamenti rossi in questo testo.

Le malattie opportunistiche "si esprimono" in una varietà di modi.

Cancêres che raramente ci interesserebbe, come il Sarkoma di Kaposi (alcuni mi dicono che la pronuncia corretta sarebbe “capósi”, altri dicono che è kposi, scegli la tua versione e, come me, prendi in giro te stesso qua e là! :-) .

Ad esempio, il linfoma di Hodgkin è uno di questi.

Abbiamo perso un amico, AmarylisAmarilis, a causa di un linfoma "non Hodkin", poiché non c'era abbastanza conoscenza per discernere gli altri e, tra tanti, ora abbiamo ANCHE il linfoma di Burkitt, che colpisce, più specificamente i bambini, ma potrebbe aver preso il nostro amico.

Ci sono alcune infezioni batteriche, come la pneumocistosi, la polmonite a piedi. carinee, estremamente aggressivo che mi ha portato una persona in una disperazione dolorosa e, dopo due o tre settimane, questa persona ha perso suo nipote e, dopo undici o dodici settimane, mi ha portato allo stato di ...

... Bloccato su Whats App.

Ed è per questi e altri che vengo, riducendo gradualmente e gradualmente la possibilità di contattarmi attraverso WhatsApp e, forse, ed è molto probabile che lo parli, più deco o più tardi finirò RICHIESTA per dare questo tipo di accesso, poiché poche e pochissime persone mantengono con me un autentico rapporto di amicizia.

Ma non è questo il punto qui. Parlo di malattie opportunistiche

Il punto è esporre le malattie opportunistiche, il pericolo che rappresentano (conoscevo e conosco solo una persona a cui è stata diagnosticata l'AIDS e aveva la toxoplasmosi e sopravvissuto senza conseguenze in più di due decenni di lavoro e convivendo con persone affette da HIV e, TUTTAVIA L'INFLUENZA NON È UNA MALATTIA OPPORTUNISTA. PUNTO!!!

Spero che la sessione possa essere utile e che io possa chiarire meglio cosa vuol dire essere sieropositivo, com'è essere una persona che convive con l'AIDS e cosa sono malattie opportunistiche.

E ricorda sempre:

Influenza, H1N1 o influenza non sono malattie opportunistiche! E nessuno muore di influenza solo perché potrebbe aver contratto, preso o essere stato infettato dall'HIV proprio ieri!

La finestra immunologica ti fa tanto soffrire da farmi arrabbiare moltissimo! Non soffrire per sciocchezze!

C'è vita con l'HIV.

Ma questo non funziona, non dovrebbe, non dovrebbe e non serve di fronte a me, come "una ragione ragionevole per fare sesso senza quel maledetto preservativo, gatto"!

Citomegalovirus (CMV)

00 Citomegalovirus (CMV) Citomegalovirus che può causare un'infezione opportunistica (vedi Malattie opportunistiche). Il virus è molto comune. Vedete, tra il 50% e l'85% della popolazione degli Stati Uniti è positiva per CMV a 40 anni di età. Uno…

HIV, AIDS e deterioramento cognitivo

L'AIDS e l'impegno cognitivo, è un argomento che riguarda anche me. Anche se combatto per tutti mi sembra molto naturale, almeno una volta o l'altra, lo faccio per me stesso, e per alcune persone che hanno le stesse preoccupazioni, ancora meglio ...

Zoster

Cos'è l'herpes? L'herpes è il nome di una famiglia di virus. I virus dell'herpes causano molte infezioni e malattie in molte persone, con o senza HIV. Questi virus causano quasi sempre eruzioni cutanee sulla superficie esterna del corpo: herpes labiale, ...

CRITOSPORIDIOSI E MICROSPORIDIOSI

Cos'è la criptosporidiosi? Criptosporidiosi È una malattia causata nell'intestino da un parassita, chiamato criptosporidio. Molte persone sono esposte a questo agente, ma coloro che hanno un sistema immunitario sano normalmente ...
Parla con Claudio Souza