C'è vita con l'HIV

Vaccini contro COVID-19, ricerca e persone con HIV e COVID-19

As vaccini contro COVID-19 sono stati testati su persone con HIV? È una domanda sensata. Perché le persone con HIV e COVID19 hanno un'alta probabilità di un esito meno felice nelle loro terapie.Ho fatto ricerche, ho guardato là e là e, davvero, ho visto pochissimi e pochissimi soggetti testati, anche adesso. Tuttavia, a questo punto otterrei qualsiasi vaccino contro il COVID-19, poiché COVID-19 è un grave problema di salute e ho già smascherato troppo il virus bum. E so quanto mi è costato.

Questo testo parla di questo

Vaccini contro COVID-19 nelle persone con HIV

 

Vacinas Contra COVID-19, Vacinas contra COVID-19, as pesquisas e pessoas com HIV e COVID-19, Blog SoropositivoMolti degli studi sui vaccini COVID-19 inizialmente hanno limitato il loro reclutamento a partecipanti che non avevano altre condizioni mediche. Dopo che i primi studi hanno dimostrato che i vaccini erano sicuri per la popolazione generale, le persone con HIV hanno iniziato a partecipare agli studi. Ciò include ciascuno dei tre vaccini i cui risultati di efficacia positivi sono stati annunciati pubblicamente.

Tuttavia, finora è stato coinvolto un numero relativamente piccolo di persone con HIV e il periodo di tempo che hanno partecipato agli studi è relativamente breve. Per questo motivo non sono stati ancora rilasciati dati specifici sulle persone con HIV.

Studio Pfizer: 196 persone con HIV

Lo studio Pfizer ha reclutato almeno 196 persone con HIV, ma non sono state incluse nell'analisi pubblicata sul New England Journal of Medicine o nei dati che hanno portato all'approvazione da parte delle autorità di regolamentazione negli Stati Uniti e nel Regno Unito.

 Le 176 persone moderne! Oxforfd / AstraZeneca 160!

Lo studio Moderna ha reclutato 176 persone con HIV. Una persona che ha ricevuto il placebo e nessuna che ha ricevuto il vaccino ha sviluppato COVID-19. Non sono stati segnalati problemi di sicurezza insoliti per la vaccinazione contro COVID-19 e le persone che vivono con l'HIV.

Una persona con HIV e COVID-19 che avrebbe un'infezione da PCP e forse anche a "Polmonite semplice"  già in una brutta situazione.

Gli studi di Oxford / AstraZeneca hanno reclutato 160 persone con HIV nel Regno Unito e in Sud Africa, ma non sono state incluse nel principale set di dati pubblicato nel The Lancet

Le persone che vivono con l'HIV sono state anche reclutate per studi sui vaccini da Johnson & Johnson, Novavax e Sanofi / GlaxoSmithKline.

Quando i dati di questi studi saranno disponibili, li riporteremo su seropositivo.org.

"Non c'è motivo di pensare che questi vaccini saranno meno sicuri per le persone con HIV", ha detto la British HIV Association (BHIVA). “Entrambi includono parte del materiale genetico di SARS-CoV-2 (il virus che causa COVID-19), ma non l'intero virus. Ciò significa che non sono vaccini vivi e quindi non sono meno sicuri nelle persone con un sistema immunitario compromesso ".

È importante ricordare, quando possibile, che, ad esempio, una persona con HIV e COVID-19 che aveva anche la tubercolosi si troverebbe in una situazione molto preoccupante e, vedete, la tubercolosi è una malattia con una prevalenza schiacciante in tutta la lancetta.

La sua dichiarazione si riferiva specificamente ai vaccini Pfizer e Oxford / AstraZeneca, ma questo è anche il caso del vaccino Modern e di quasi tutti i vaccini COVID-19 testati.

Le persone con HIV potrebbero non rispondere bene al vaccino Anti-COVID-19

BHIVA continua: “È possibile che le persone con HIV non rispondano altrettanto bene al vaccino. Ciò significa che il vaccino può innescare una risposta più debole nelle persone con HIV. Monitoreremo ogni nuova prova non appena verrà rilasciata e aggiorneremo questo consiglio se e quando necessario. "

Il Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) degli Stati Uniti riporta:

"I vaccini COVID-19 mRNA possono essere somministrati a persone con condizioni mediche sottostanti, a condizione che non abbiano avuto una grave reazione allergica a nessuno degli ingredienti del vaccino".

Le persone con HIV hanno un rischio maggiore per COVID-19 grave

Vacinas Contra COVID-19, Vacinas contra COVID-19, as pesquisas e pessoas com HIV e COVID-19, Blog SoropositivoNotano che le persone con HIV possono essere a maggior rischio di sviluppare un COVID-19 grave e possono ricevere un vaccino COVID-19. “Tuttavia, loro dovrebbe essere a conoscenza di dati di sicurezza limitati ... Le persone che vivono con l'HIV sono state incluse negli studi clinici, sebbene al momento non siano ancora disponibili dati di sicurezza specifici per questo gruppo. "

Un'edizione speciale di dicembre 2020 di aidsmapLIVE ha risposto alle domande dei telespettatori sui vaccini COVID-19: clicca qui per vedere il programma(STO SOTTOTITOLANDO IL VIDEO)

Tradotto da Cláudio souza dall'originale in Have COVID-19 "vaccini sono stati testati su persone con HIV?"Scritto da Roger Pebody nel gennaio 2021

Dieci suggerimenti di lettura

    1. Cosa significa sieropositivi
    2. Redemsevir è stato promettente nei test
    3. Infezione da HIV: i farmaci per l'HIV prevengono l'infezione da HIV
    4. Lunga vita e HIV / AIDS
    5. COVID-19 attacca l'intero corpo!
    6. Le persone con HIV e i principali rischi di COVID-19 rimangono a casa
    7. HIV / AIDS ben spiegato
    8. Infezione acuta da HIV, finestra immunitaria e latenza clinica.
    9. Sesso orale Passare l'HIV?
    10. HIV o AIDS? Sono un reagente, e adesso? La vita va a vanti!
Sostieni il lavoro. Oppure alla fine scomparirà. I link portano ai siti web di queste banche, i più importanti! Sostieni un lavoro che cerca di supportarti!

Sostieni il lavoro. Oppure alla fine scomparirà. I link portano ai siti web di queste banche, i più importanti! Sostieni un lavoro che cerca di supportarti!



Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.

WhatsApp WhatsApp Us
Ciao! Sono Beto Volpe! Voler parlare? Di Ciao! Ma tieni presente che lavoro qui dalle 9:00 alle 20:XNUMX.