C'è vita con l'HIV
Stai sfogliando le pubblicazioni di categoria

Articoli, traduzioni ed edizioni

Claudio Souza potrebbe sembrare che siano le persone dietro questo sito. Sono la persona che lavora al sito web o al blog. Ma Mara mi ha dato l'idea

Bene, vivo con l'HIV da quasi 1/4 di secolo! Se mi vedessi per strada, senza avermi visto qui, lo immagineresti, in un vagone della metropolitana? E ora, se mi vedete in un vagone della metropolitana o in una filiale di banca, sapreste come valutare se sarei l'unica persona che convive con l'AIDS, come questo è il mio caso, all'interno di questa stessa filiale? È! Questo è Cláudio Souza. In effetti, sono io!
Cláudio Souza sono io! So di avere l'HIV da quasi un quarto di secolo. E ho iniziato questo lavoro 18, quasi 19 anni fa, usando sempre il mio nome: Cláudio Souza!

E non mi ci è voluto molto per apparire chiaramente su Internet. Nel 2004 ho detto bene chi ero e ho dato alcuni consigli su come trovarmi e, credetemi, ho ricevuto molti lettori del mio blog, infatti “i miei blog”, ne avevo più di uno.

Mara è stata quella che l'ha fatto a Cláudio Souza
Ma era Mara di cui ero sicuro: "Questa è la donna che mi completa".

"Errore di lettura"! Mi ha riformato! Ha preso i miei frammenti, ha buttato via, con il mio permesso, tutto quello che c'era ed era inutile. Prima di lei avevo otto matrimoni, alcuni dei quali simultanei, ma in questo non c'era nessun crimine.

In ogni caso, tutti questi “matrimoni iniziali” non andavano a sommarsi, i poco più di diciassette anni, poco meno di 20 anni che, in un modo o nell'altro, abbiamo passato insieme.
Sì, in un modo o nell'altro. Molte volte al telefono
Se sono qui, ora, essendo quello che sono, una persona molto migliore di quella che è entrata in un appartamento in via Plínio Colas, anni, anni e anni fa, è perché lei può vedere il mio valore, perdonare le cose stupide che ho fatto dare ripetute possibilità di ricostruirmi fino a non commettere tanti errori.

Bene, questo è quello che penso di essere!

Alcune persone dicono che ho diffuso la "dottrina della paura".

Beh, non credo sia giusto dire che la generazione @ sarà quella che vedrà la cura per l'AIDS! anche perché gli scienziati stessi, quelli seri, sono reticenti su questo e su certi video….
Ho "cacciato" l'HIV
In ogni caso, ho agito in modo irresponsabile e ho contratto l'HIV. E, senza sapere che lo stava portando, solo Dio può sapere quante persone inconsciamente ho infettato.

Ed è per questo, perché ho fatto tanti errori, e ho rovinato innumerevoli vite, "Storie", che io, oggi, seguo la massima che ho imparato quasi con le ciglia:

In dubbio! Vietato oltrepassare

Buona lettura
Claudio Souza

WhatsApp WhatsApp Us
Ciao! Sono Beto Volpe! Voler parlare? Di Ciao! Ma tieni presente che lavoro qui dalle 9:00 alle 20:XNUMX.