C'è vita con l'HIV

Guarda! C'è vita con l'HIV

HIV o AIDS? Sono un reagente, e adesso? La vita va a vanti!

Molte persone con HIV vivono una vita lunga e sana senza alcun segno di disfunzione del sistema immunitario. Tuttavia, un trattamento adeguato è essenziale per la salute e il benessere a lungo termine delle persone con HIV.

Illustrazione generata 3D delle cellule del virus HIV Aids per lo sfondo della scienza medica

Sono reattivo. Cláudio, ho l'HIV o l'AIDS? L'affermazione non è insolita. E anche la domanda. Non mi dispiace rispondere e Beto sa come spiegarlo. E sei stato molto felice di farlo. E ho deciso di collaborare ancora un po '. In questo modo, se ti sei trovato reattivo e non riesci a capire cosa ti sta succedendo, questo testo cerca di dimostrare meglio il ...

… Differenza tra HIV e AIDS

Sono passati decenni dal L'HIV è stato scopertoe le persone usano ancora i termini HIV e AIDS come sinonimi. Tuttavia, l'AIDS e l'HIV non sono la stessa cosa e mescolare i termini può essere molto fuorviante.

La differenza tra HIV e AIDS è chiara. L'HIV è un virus. L'AIDS è una definizione, uno stato di salute complesso che può variare da lieve a potenzialmente letale. Non puoi avere l'AIDS senza essere infettato dall'HIV. Tuttavia, le persone possono vivere una vita lunga e sana con l'HIV senza mai sviluppare l'AIDS. E proprio come me, Cláudio, un caso di AIDS dall'inizio.

Capire l'HIV e l'AIDS

Definizione di HIV

HIV significa "virus dell'immunodeficienza umana". In altre parole, è un virus che infetta gli esseri umani e causa problemi al sistema immunitario.1 Il sistema immunitario è responsabile della lotta alle malattie. Consiste di una varietà di cellule e proteine ​​specializzate, nonché di anticorpi. In totale, il sistema immunitario lavora insieme per combattere batteri, virus e altri agenti patogeni.

È interessante aggiungere che anche la pelle, l'organo più esteso del corpo umano, fa parte di questo contesto immunologico e prendersi cura della pelle è sempre un modo per mitigare i rischi.

Diagnosi dell'HIV - Comprendere e accettare la Finestra immunologica Panda è essenziale

L'HIV viene diagnosticato tramite test HIV. Una persona infetta dal virus è considerata positiva all'HIV o un reagente. Se non ci sono prove di infezione, sono considerati HIV negativi.2

È possibile che i test falliscano in caso di nuove infezioni; è interessante che tu faccia clic finestra immunitaria (si apre in un'altra scheda) e comprendi questo concetto, ma la definizione di cosa significa essere sieropositivo è relativamente semplice. O sei infetto dal virus o non lo sei. Capire l'AIDS è un po 'più complesso.

 Cosa aspettarsi prima, durante e dopo un test HIV (in corso di revisione)

Definizione di AIDS

AIDS significa "sindrome da immunodeficienza acquisita". La diagnosi dell'AIDS è un modo per descrivere un intero gruppo di sintomi e malattie associate danni causati dall'HIV al sistema immunitario.1 Se un'infezione da HIV non trattata progredisce, si verifica un danno continuo alle cellule della difesa immunitaria. Quando ciò accade, il corpo diventa sempre meno in grado di combattere le infezioni. Quando il sistema immunitario diventa meno efficace in questo modo, si considera che una persona abbia una deficienza immunitaria acquisita. Questa è l'origine del termine AIDS. Non capirlo correttamente mi ha portato a errori medici e metafisici. Il peggior e il più ostinato procuratore e il giudice meno pio che abbia incontrato nella mia vita sono stati personificati nella stessa persona in giudizio, un giudizio perverso; questa persona ero io e puoi imparare di più in questo testimonianza di una persona sieropositiva.

Diagnosi dell'AIDS nell'era dell'infezione opportunistica

Gli individui con malattia da HIV avanzata sono suscettibili alle infezioni che non compaiono nelle persone con un sistema immunitario sano. In effetti, l'HIV e l'AIDS furono inizialmente riconosciuti a causa di focolai di malattie rare e tumori che non erano stati precedentemente osservati in gran numero negli Stati Uniti. Queste infezioni sono note come infezioni opportunistiche perché traggono vantaggio dalla capacità indebolita di un individuo sieropositivo di combattere le malattie. In altre parole, sono opportunisti. Alcune malattie considerate infezioni opportunistiche ai fini della diagnosi dell'AIDS Includono:

L'AIDS può essere diagnosticato se qualcuno è sieropositivo e ha una specifica infezione opportunistica.

Definizione e diagnosi dell'AIDS nell'era moderna del trattamento

Con il miglioramento dei trattamenti per l'HIV, le infezioni opportunistiche sono diventate meno comuni. Alcune persone possono vivere una lunga vita con l'HIV senza mai sviluppare un'infezione opportunistica. Allora, cosa significa avere l'AIDS oggi?

Le persone tendono a essere portate a credere che una persona abbia l'AIDS invece di essere semplicemente sieropositiva, quando due cose sono vere. Primo, devono avere un'infezione da HIV.

In secondo luogo, devono avere una delle malattie nel gruppo specifico designate come infezioni opportunistiche o il numero di tipi specifici di cellule nel loro sistema immunitario deve scendere al di sotto di un certo livello (un Conta CD4 inferiore a 200 cellule / mm³).4Ecco perché l'AIDS è considerato una definizione. Non è semplice come cercare un virus. L'AIDS richiede che il paziente si conformi a diversi criteri oggettivi (e variabili) per la diagnosi.

L'AIDS non è il risultato necessario dell'infezione da un agente patogeno. Può o non può verificarsi in qualcuno con l'HIV. Al contrario, l'infezione da HIV è sufficiente per una diagnosi di HIV. Questo è vero se qualcuno ha o meno sintomi o effetti negativi del virus. 

L'HIV non sempre significa AIDS

Non tutte le persone con HIV svilupperanno l'HIV. In effetti, come il trattamento migliora, sempre meno persone sieropositive svilupperanno l'AIDS. Questo perché il virus di solito può essere tenuto sotto controllo con farmaci appropriati. Quando il virus viene soppresso, le persone non possono mai diventare immunodeficienti. Non possono mai sviluppare l'AIDS.1

Abbiamo parlato di prevenzione dell'HIV, perché è un virus che può essere trasmesso. La trasmissione può essere prevenuta attraverso il sesso sicuro e altre pratiche che proteggono le persone dall'esposizione a sangue e fluidi corporei potenzialmente infetti. Al contrario, le discussioni sulla prevenzione dell'AIDS sono in realtà discussioni sul trattamento dell'HIV. È tenere sotto controllo il virus che impedisce lo sviluppo della sindrome.

Tieni presente che questo momento non è la fine!

Fissa nel tuo spirito l'idea che prega: avere l'HIV non rappresenta, non ora, negli anni '20, la fine. Tutto è cambiato e la realtà è ben diversa e ben diversa è l'efficacia di tutti i farmaci.

Guarda, il colpo è forte, ma non rappresenta la fine!

Le persone possono convivere con l'HIV per molti anni senza sviluppare l'AIDS o alcun sintomo di infezione da HIV. Sono sempre più disponibili opzioni di trattamento altamente efficaci.

Molte persone con HIV vivono una vita lunga e sana senza alcun segno di disfunzione del sistema immunitario. Tuttavia, un trattamento adeguato è essenziale per la salute e il benessere a lungo termine delle persone con HIV. Il trattamento riduce anche la probabilità che qualcuno trasmetta il virus a qualcuno di nuovo.

Trattamento precoce

L'importanza di un trattamento precoce e appropriato significa che è essenziale per chiunque sia a rischio sottoporsi regolarmente a test per l'HIV. Senza il test, le persone possono essere infettate per anni senza mai saperlo. Sfortunatamente, anche se una persona non sa di essere infetta, può comunque trasmettere il virus ad altri attraverso rapporti sessuali non protetti.

Possono anche trasmettere l'HIV ad altri comportamenti a rischio che espongono direttamente gli altri a sangue, sperma, latte materno e altri fluidi corporei potenzialmente infettivi. Tuttavia, l'HIV non si trasmette per contatto casuale.

Ci sono più testi sul blog per aiutarti a capire meglio queste cose, o tutto il resto, se stai pensando esattamente in quel modo. Sono stati suggeriti da AI Blog e valgono tutto il tempo che investi nella lettura.

  1. Cosa significa sieropositivi
  2. Lunga vita e HIV / AIDS
  3. La carica virale non rilevabile non fornisce alcun reagente?
  4. Porre fine all'AIDS
  5. Infezioni opportunistiche “IO”.
  6.  È importante sapere cosa sono e come prevenirli
  7. Cinque pazienti, in uno studio con tredici, sembrano guariti dall'HIV
  8. HIV / AIDS ben spiegato
  9. Le persone con HIV e i principali rischi di COVID-19 rimangono a casa
  10. Cellule T CD4 e CD4 che chiariscono la differenza!
  11. Linfonodi
  12. Adulti con HIV, una vita più lunga ma complessa.

Evitare è meglio.

Fonti dell'articolo.

Uso solo caratteri di alta qualità, inclusi studi esaminati da medici e scienziati, per supportare i fatti contenuti in questi articoli. 

  1. HIV / AIDS: le basi.  AIDSInfo. Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti. 3 luglio 2019
  2. Test HIV. AIDSInfo. Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti. 20 giugno 2019
  3. Cos'è un'infezione opportunistica? AIDSInfo. Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti. 28 maggio 2019
  4. Definizione di caso di AIDS. AIDSInfo. Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti.

Ulteriori letture

Stein R, Xu S, Marano M, Williams W, Cheng Q, Eke A, Moore A, Wang G. Test HIV, collegamento alle cure mediche per l'HIV e interviste per i servizi dei partner tra donne - 61 giurisdizioni del dipartimento sanitario, Stati Uniti, Porto Rico e Isole Vergini americane, 2015. MMWR Morb Mortal Wkly Rep.2017, 20 ottobre; 66 (41): 1100-1104. doi: 10.15585 / mmwr.mm6641a2.

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.

Parla con Claudio Souza