C'è vita con l'HIV

Guarda! C'è vita con l'HIV

Testimonianza di un portatore di HIV Il tempo fa male, il tempo guarisce

Depoimento de Um Portador de HIV
Il tempo è nelle tue mani. entro certi limiti, che variano secondo la nostra capacità (di ciascuno) di discernere. Sta a noi estendere o accorciare questo tempo con parole, pensieri e azioni. Alla fine tutto sarà stato come Dio voleva, a patto che tu non ti suicidassi! Questo va contro tutte le leggi di Dio. E se non ci credi, è un peccato ...

Ho deciso di condividere la mia storia. Non è molto diverso dal resto, ma, beh, penso sia importante dirlo a coloro che non leggeranno le altre storie. Ho 29 anni e due mesi e venticinque giorni fa ho scoperto di avere l'HIV. Avevo una vita sessuale un po 'convulsa e non mi importava di prendermi cura di alcune persone ... Penso che essere ubriaco molte volte mi ha aiutato ad arrivare alle condizioni in cui vivo oggi. Ma alla fine, né l'alcol né nessuno è da biasimare, non c'è nient'altro e nessun altro tranne te.

Non faccio il test HIV da molti anni per paura ... mancanza di coraggio ... ma un giorno ho deciso di fare il test.

Non perché sono malato o ho qualche sintomo. Ero in perfetta salute.

Sapevo che poteva essere positivo, ma ero abbastanza fiducioso che sarebbe stato negativo, dato che avevo un fidanzato da oltre un anno, con il quale non avevo mai usato i preservativi e andava tutto bene. Di recente, era stato testato per altri motivi e quello tutto era andato molto bene anche. Questo è ciò che mi ha dato molta più sicurezza, nonostante il fatto che non sono più con lui ...

Il giorno in cui ho ricevuto il risultato mi è stato detto che hanno ripetuto il test perché era risultato positivo.

Depoimento de Um Portador de HIVPenso che, come tutti, in quel momento, ho sentito che la mia vita è crollata. Tutto quello che avevo programmato per me stesso è crollato e, nonostante avessi tanti amici, mi sono sentito solo. No, non ho detto una parola a nessuno che non fosse mia madre, la mia ex compagna e una buona amica.

Per tutti coloro che iniziano con questo triste problema, posso solo dire che il tempo fa scendere tutta la polvere e tutto si sistema. Il tempo ti aiuta a capire e assimilare questa condizione, il tempo è come la lancia di Alessandro Magno: fa male, guarisce. Quasi tre mesi dopo, posso dire di essere più calmo. La mia vita è cambiata molto. Sono già in cura.

La vita deve continuare perché abbiamo solo due opzioni o ci sediamo e aspettiamo che arrivi la morte, nel qual caso può arrivare rapidamente o andiamo avanti con la vita, combattendola in ogni modo possibile e immaginabile e vai avanti.

Un abbraccio da Panama.

Rum

Fai l'originale in spagnolo Il tempo ti calmerà utilizzando la tecnologia di traduzione automatica e l'adattamento al portoghese da Claudio Souza.

Recensito da Mara Macedo

Depoimento de Um Portador de HIV

Depoimento de Um Portador de HIVNota di traduzione: Nel lavoro di Machado de Assis, non ricordo quale dei titoli della famosa trilogia composta da Ricordi postumi di Brás Cubas, Quincas Borba e Dom Casmurro, Machado de Assis usa la stessa figura retorica che ho usato io, sebbene lo ha utilizzato con molto maggiore efficienza e proprietà ...

Nella narrazione cita una leggenda che racconta la storia in cui Alessandro Magno, nel pieno della battaglia, ferì uno dei suoi uomini. Sconvolto, si tolse di dosso il cavallo, guardò la lancia e disse: "Hai ferito, guarirai!" E ha toccato la ferita con la lancia e, secondo la leggenda, la ferita si è chiusa. Machado de Assis continua dicendo: “Il tempo è come la lancia di Alexandre. Fa male. Guarisce. Se non l'hai letto, leggi tutti e tre, ne vale la pena e insegna molto di umanità, umanesimo e “humanitas”. Al vincitore, le patate!

Mi sono dato una licenza poetica (è la prima volta che lo faccio in 12 mesi di traduzione) perché sentivo che non avrebbe danneggiato il significato del testo e ho messo questa spiegazione per dare piena comprensione al contenuto.

Claudio

[youtube = "https://www.youtube.com/watch?v=”RF_rT4C1e1g”%5D

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.

Parla con Claudio Souza