C'è vita con l'HIV

Sessualità e HIV - È possibile essere felici

Pensieri e sentimenti sul sesso dopo la diagnosi di HIV

Punti su cui riflettere

  • Lo stigma dell'HIV può influire su come ti senti riguardo al sesso.
  • I sentimenti positivi e negativi sul sesso sono una parte normale dell'adattamento all'HIV.
  • Il tuo stato di HIV non ti toglie il diritto all'intimità e al piacere.
  • Godersi la propria vita sessuale contribuisce alla qualità della vita.

I tuoi sentimenti riguardo al sesso possono essere influenzati dai tuoi pensieri sul virus, da come la tua diagnosi influisce sul modo in cui ti vedi e da come questi aspetti si combinano per influenzare la tua vita sessuale come persona sieropositiva.

Sebbene gli atteggiamenti negativi nei confronti dell'HIV siano cambiati nel tempo, molti di loro sono rimasti e hanno contribuito al grande stigma sperimentato dalle persone che vivono con l'HIV. Lo stigma è costituito da atteggiamenti negativi, paure e pregiudizi sull'HIV. Ciò può provocare insulti, rifiuto e pettegolezzi da parte di persone che vivono con l'HIV.

In alcuni casi, quando le persone che vivono con l'HIV soffrono dello stigma, iniziano a vedere se stesse in modo negativo e questo può avere un impatto sulla loro vita sessuale. Questo è anche noto come stigma interiorizzato e autostima: quando le persone che vivono con l'HIV iniziano ad avere pensieri e convinzioni che sono contagiose, indesiderabili e non degni di provare piacere e intimità. Sebbene molte idee negative sulle persone che vivono con l'HIV non sono ancora arrivate alle principali scoperte mediche, come U = U, è importante che tu conosca i fatti su come l'HIV viene trasmesso (e come non lo è) per sentirti responsabilizzato riguardo alla tua vita sessuale.

Prime reazioni alla tua diagnosi

Le vite sessuali di persone diverse sono influenzate in modi diversi dalla diagnosi di HIV. Una forte reazione iniziale a una diagnosi di HIV è spesso la sensazione di voler "uscire" dal circuito sessuale.

La maggior parte delle persone infette contraggono l'HIV sessualmente e quindi il sesso può essere associato a sentimenti negativi. Non voler trasmettere l'HIV a un partner sessuale è spesso anche un motivo per evitare del tutto il sesso.

Questi sentimenti possono essere alleviati sapendo che dopo aver iniziato il trattamento e la tua carica virale rimane non rilevabile per sei mesi o più, potresti non essere in grado di trasmettere l'HIV.

Al contrario, il tuo interesse per il sesso può diventare più forte e più intenso. Potresti scoprire di voler esplorare i desideri sessuali senza la paura di contrarre l'HIV.

Qualunque cosa tu stia provando fa parte dell'aggiustamento della tua diagnosi e non deve essere motivo di preoccupazione. Lo shock che provi dopo la diagnosi è temporaneo e la tua risposta alla convivenza con l'HIV cambierà man mano che impari il modo migliore per controllarlo.

Sentirsi bene mentre si fa sesso

Per molte persone che convivono con l'HIV, diventare non rilevabili e sapere di non poter trasmettere l'HIV è stato un punto di svolta nel modo in cui vedono la loro vita sessuale. Ciò ha permesso loro di smettere di pensare al sesso in termini di infezione e rischio e di concentrarsi sugli aspetti piacevoli del sesso.

Ora abbiamo diversi modi per prevenire la trasmissione dell'HIV durante il sesso. Adottare un metodo di prevenzione comprovato, sia che si utilizzi il preservativo in modo coerente e corretto o che non sia rilevabile, significa che dovresti sentirti sicuro di avere rapporti sessuali piacevoli e senza preoccupazioni. È importante sapere che puoi avere una vita sessuale sana e piacevole senza trasmettere l'HIV ai tuoi partner sessuali e che le persone che vivono con l'HIV possono avere figli che non hanno l'HIV.

Buon sesso, intimità e piacere fisico sono aspetti essenziali del benessere. Non è diverso se vivi con l'HIV. Le persone con HIV vogliono le stesse cose di tutti gli altri: amore, affetto, piacere e soddisfazione che puoi ottenere e dare quando fai sesso.

L'espressione e il piacere sessuale fanno parte di ciò che ti rende umano. Avere rapporti sessuali e relazioni nella tua vita sarà probabilmente importante per te quanto lo è sempre stato, forse anche di più. Vivere bene e rimanere in buona salute con l'HIV significa prenderti cura di te stesso, e questo significa anche il tuo io emotivo. Tagliarti fuori dal dare e ricevere piacere o contatto umano non fa bene. Potresti essere isolato o depresso, il che non fa bene alla tua salute.

Il sesso può essere buono, avvicinarti ad altre persone e soddisfare un desiderio potente. Questo è un motivo sufficiente per continuare a goderselo tutte le volte che vuoi. Ma ci sono anche altri benefici per la salute riconosciuti: il sesso può aiutarti a rilassarti e dormire meglio; il sesso può essere un ottimo esercizio; il sesso può alleviare il dolore, migliorare la circolazione e abbassare i livelli di colesterolo. Avere una vita sessuale sana contribuisce alla tua salute e al tuo benessere generale.

Krishen Samuel

Novembre 2020

 

Questa pagina è stata rivista l'ultima volta nel novembre 2020. Dovrebbe essere rivista nel novembre 2023.


Ricevi aggiornamenti direttamente sul tuo dispositivo gratuitamente

Avete qualcosa da dire? Dillo!!! Questo blog, e il mondo, è molto meglio con gli amici!

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza. ACCETTO Vedi tutto

Privacy & Policy Cookie