I sintomi dell'HIV sono molto, estremamente generici. Non passare dall'impressione di avere questi sintomi all'affermazione definitiva: ho l'HIV

L'infezione da HIV è una possibilità se hai avuto rapporti sessuali non protetti, se usi droghe per via parenterale che condividono paramenti, ma questo deve essere dimostrato con un test.

È una possibilità spaventosa, lo so, questa di essere diventato una persona che convive con l'HIV. Ecco perché è importante conoscere la risposta a questa domanda:

Ho l'HIV?

 

A l'unico modo per sapere con certezza se hai l'HIV è fare il test. voi non puoi fidarti dei sintomi apparenti dell'HIV per sapere se hai il virus.

Conoscere il tuo stato di HIV fornisce informazioni importanti in modo che tu possa prendere provvedimenti per mantenere te e il tuo partner in buona salute:

  • Se il tuo test è positivo, puoi e dovresti prendere medicine per curare l'HIV. Quando si assume il farmaco contro l'HIV come prescritto, la carica virale diminuisce. Nella misura in cui nessun test rileva la presenza dell'HIV, carica virale non rilevabile.
  • È la cosa migliore che puoi fare per rimanere in salute.
  • Avere una carica virale non rilevabile, è difficile trasmissione del virus.
  • Se il tuo test è negativo, c'è strumenti di prevenzione, oltre ai preservativi, ddisponibile oggi più che mai.

La gente legge i sintomi dell'HIV e li confonde con i sintomi dell'AIDS.

E la distanza che esiste tra queste due realtà esiste anche nel calendario.

Il percorso, il corso naturale dell'evoluzione della malattia, dell'infezione da HIV e dei suoi sintomi, è molto diverso da tutto ciò che di solito si crede. Credendo questo io stesso, in un momento in cui stavo cercando la morte, mi sono lasciato ingannare e ho finito per contrarre l'HIV perché credevo che sarebbe stato questo:

"Pala e palla"! No non lo è.

I sintomi dell'HIV ei segni dell'AIDS NON SONO UGUALI! Puoi leggere parte del mio errore qui, in questa dichiarazione molto chiara in cui dico che, per me, Non penso alla guarigione, visti i miei errori.

Se sei incinta e credi di avere l'HIV

  • Se sei incinta, è necessario sottoporsi a un test HIV in modo da poter iniziare il trattamento se si è sieropositivo. Se una donna sieropositiva viene trattata per l'HIV all'inizio della gravidanza. diminuire il rischio di trasmissione dell'HIV al bambino.

    Lo Stato di San Paolo è stato, in Brasile, il primo Stato a sradicare la trasmissione verticale. E Santos, la prima città del paese.

Il testo continua dopo il video, ma il video è molto importante per te e il tuo bambino!

L'autotest dell'HIV è anche un'opzione. L'autotest dell'HIV consente alle persone di eseguire un test dell'HIV a casa o in un altro luogo privato. Puoi acquistare un kit in farmacia. Il tuo medico può dartene uno, se ce l'hai. Alcuni dipartimenti sanitari o organizzazioni comunitarie forniscono anche kit gratuiti.

Quali sono i sintomi dell'HIV?

 

Ci sono diversi sintomi dell'HIV. Non tutti avranno gli stessi sintomi. Dipende dalla persona e dallo stadio della malattia in cui si trovano.

Come ho avuto l'HIV Ho superato la fase 1: infezione acuta da HIV

 

Entro 2-4 settimane dall'infezione da HIV, circa due terzi delle persone avranno una malattia simile all'influenza. Questa è la risposta naturale del corpo all'infezione da HIV. 

I sintomi simil-influenzali possono includere:
Questi sintomi possono durare da pochi giorni a diverse settimane. Ma alcune persone non mostrano alcun sintomo durante questa fase iniziale dell'HIV.
Non dare per scontato! L'HIV, o l'AIDS, non è, non è e non è mai stata una punizione. Alcune persone religiose dicono queste cose. Ma non il Cristo!
Non dare per scontato di avere l'HIV solo perché ha uno di questi sintomi. Sono simili a quasi tutti i virus. Tuttavia, se ritieni di essere stato esposto all'HIV, fai il test.
Non arrabbiarti! Freak out non ti porta da nessuna parte

 

Ecco cosa fare:

  • Trova un sito di test HIV vicino a te—Puoi fare un test HIV presso l'ufficio del tuo fornitore di cure primarie, presso il tuo dipartimento sanitario locale, in una clinica sanitaria o presso molti altri posti. Usa il Localizzatore di servizi HIV per trovare un sito di test HIV vicino a te.
  • Richiedi un test HIV per un'infezione recente- la maggior parte dei test HIV rileva gli anticorpi (proteine ​​che il corpo produce come reazione all'HIV), non l'HIV stesso. Ma possono essere necessarie alcune settimane dopo l'infezione prima che il tuo corpo li produca. Altre categorie di test possono rilevare prima l'infezione da HIV. Informi il medico o la clinica se pensi di essere stato recentemente esposto all'HIV. E chiedi, prima di utilizzare, se i loro test possono rilevare l'infezione precocemente.
  • Conosci il tuo stato- dopo aver eseguito il test, assicurati di conoscere i risultati del test. Se sei sieropositivo, consulta un medico il prima possibile in modo da poter iniziare il trattamento con farmaci per l'HIV. Ed essere consapevoli: quando si è in una fase iniziale di infezione, si corre un rischio molto elevato di trasmettere l'HIV ad altri. È importante intraprendere azioni per ridurre il rischio di trasmissione. Esistono strumenti di prevenzione come i preservativi (preservativi), profilassi pre-esposizione (PrEP) che può aiutarti a rimanere negativo, o a PEP, che è un'emergenza medica!
Fase 2: latenza clinica

In questa fase, il latenza clinica, il virus si moltiplica ancora, ma a livelli molto bassi. Le persone in questa fase potrebbero non sentirsi male o avere alcun sintomo. Questa fase è anche chiamata infezione cronica da HIV.

Senza il trattamento per l'HIV, le persone possono rimanere in questa fase per 10 o 15 anni, ma alcuni attraversano questa fase più rapidamente.

Se prendi la medicina per l'HIV ogni giorno, esattamente come prescritto, raggiungi e mantieni una carica virale non rilevabile, proteggi la tua salute e riduci il rischio di trasmettere l'HIV al tuo partner sessuale.

Ma se la tua carica virale è rilevabile, lo è Più facile trasmettere l'HIV, anche quando non ci sono sintomi. È importante consultare regolarmente il medico per controllare la propria carica virale. La vacanza terapeutica è quasi un suicidio.

Ecco una cosa chiara, i sintomi dell'HIV non sono quelli di questa fase 3: l'AIDS

Uno stage che impiega anni per svilupparsi

Se hai l'HIV e non ti stai curando, il virus indebolisce il tuo sistema immunitario e progredisce verso l'AIDS, la fase finale dell'infezione da HIV.

I sintomi dell'AIDS possono includere:

Immagine realizzata da Mara

Ciascuno di questi sintomi può anche essere correlato ad altre malattie. L'unico modo per sapere con certezza se hai l'HIV è fare il test. Se sei sieropositivo, un operatore sanitario diagnosticherà se il tuo HIV è passato allo stadio 3 (AIDS) in base a determinati CRITERIOS medici.

Immagine di Mara

Molti dei sintomi e delle malattie gravi dell'infezione da HIV derivano infezioni opportunistiche che si verificano perché il sistema immunitario del tuo corpo è stato danneggiato. Consultare il proprio medico se si verifica uno di questi sintomi.

Definire l'AIDS nella tua testolina spaventata

L'AIDS è la fine stadio dell'infezione da HIV che si verifica quando il sistema immunitario del corpo è gravemente danneggiato a causa dell'azione del virus.

Negli Stati Uniti, la maggior parte delle persone con HIV non sviluppa l'AIDS perché l'assunzione quotidiana di farmaci per l'HIV, come prescritto, arresta la progressione della malattia.

Si considera che una persona con HIV sia progredita verso l'AIDS quando:

  • Il numero delle tue celle Il CD4 è sceso al di sotto di 200 cellule per millimetro cubo di sangue (200 cellule / mm³). (In qualcuno con un sistema immunitario sano, la conta dei CD4 è compresa tra 500 e 1.600 cellule / mm³.) OPPURE
  • sviluppano una o più malattie opportunisti, indipendentemente dal numero di CD4.
Il ciclo di vita dell'HIV

Senza il farmaco contro l'HIV, che effettivamente controlla il ciclo di vita dell'HIV, le persone con AIDS generalmente sopravvivono circa 3 anni. Io, Cláudio, vorrei darti un messaggio di speranza in più, facendoti considerare che convivo con l'HIV già da circa venticinque anni, ma credo di aver contratto l'HIV negli anni '80, lavorando a Vagão Plaza , questo lascia alcune verità scientifiche nel cestino, ma quando qualcuno ha una pericolosa malattia opportunistica, l'aspettativa di vita senza cure scende a circa 1 anno. 

Molte malattie opportunistiche che non sono sintomi dell'HIV

TB Si addice? Ho avuto questo.

Pure…

Sì, è una malattia grave e potenzialmente fatale! Alcune delle sue varianti sono incurabili! Un trattamento sciatto può essere un fattore complicante molto serio!

QVorrei cogliere l'occasione per dirti alcune cose. Quando ho iniziato la mia lotta, ho commesso l'errore di ritirare il mio FGTS e, con questo, sono finito a segno. Faccio fatica a bruciarlo, perché, sebbene il ritiro attualmente effettuato sia un codice generico, in quegli anni era qualcosa di unico, che metteva un Neon lilla sulla sua testa in banca e la "cassiera" menzionava il codice ad alta voce e era come se avesse gridato:

"Guarda qui il malato di AIDS!"

Sai ... ho imparato che una parola è solo una parola

Parleremo ancora di questa voce. Andando oltre, avrei diritto agli autobus gratuiti, purché soddisfacessi alcuni requisiti. Sì, avrei diritto a un biglietto gratuito se avessi l'AIDS associato a due malattie opportunistiche. In questo modo, se avessi, ad esempio, l'AIDS, la tubercolosi e l'epatite, beh, allora potrei prendere l'autobus gratuitamente nella città di San Paolo. Dovrebbe essere quasi un morto vivente per quello.

Società con una legislazione strana e, credo, in qualche modo divagherò su questo nel mio Podcast ... E ho la leggera impressione che mi darò fastidio ...

Beh, ho avuto la tubercolosi. E l'ho curata vivendo (di nuovo) per strada, perché quel maledetto prete l'ha fatto con me, nella casa di sostegno, ho vissuto IN CIÒ, e mi ha buttato per strada, DOVE STAVO VIVENDO UNA SECONDA VOLTA.

La medicina per l'HIV può ancora aiutare le persone in questa fase dell'infezione da HIV e può, sì, e non, come dice il testo inglese, salvare vite umane. Ma le persone che iniziano l'ART subito dopo aver contratto l'HIV sperimentano maggiori benefici - ecco perché il test dell'HIV è così importante.

Modifica dell'immagine di questo testo da parte di Mara. Il mio Maroca!

Latenza clinica dell'infezione da HIV.

Sistema immunitario

HIV nella tua vita

Test di carica virale

Notate, le reti scrivono la differenza tra i sintomi dell'HIV e dell'AIDS

WhatsApp Us
Ciao! Sono Beto Volpe! Voler parlare? Di Ciao! Ma tieni presente che lavoro qui dalle 9:00 alle 20:XNUMX.