C'è vita con l'HIV

La tossicodipendenza funge da carburante per un'epidemia congiunta di HIV ed epatite C nelle aree rurali degli Stati Uniti

, Toxicodependência atua como combustível para surto conjunto de HIV e Hepatite C em zonas rurais nos EEUU, Blog SoropositivoDi: David Heitz
Giugno 14th, 2015

, Toxicodependência atua como combustível para surto conjunto de HIV e Hepatite C em zonas rurais nos EEUU, Blog Soropositivo
Droghe ... La fine della puntura

Quando a marzo è scoppiata la notizia dell'epidemia di HIV nelle zone rurali in India, gli esperti hanno avvertito che poteva essere solo la punta dell'iceberg. Ragazzo, questa realtà non è mai stata così evidente ...

Alla fine di marzo 81 persone nella piccola Indiana Scott County erano state infettate dall'HIV, la maggior parte delle quali dipendente da oppiacei, tossicodipendenti che condividevano aghi e siringhe per iniettare il farmaco.

A partire dal 10 giugno, il numero è balzato a 169, secondo il Dipartimento di Stato della Salute.

La buona notizia è che il numero di nuovi casi confermati sembra finalmente rallentare. La cattiva notizia è che, in Indiana, l'incubo dell'HIV si sta probabilmente replicando altrove.

Un rapporto pubblicato il mese scorso dai Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) del Dipartimento della difesa degli Stati Uniti ha dimostrato che i tassi di infezione da epatite C triplicato tra il 2006 e il 2012 tra le persone di età inferiore ai 30 anni in quattro tribù degli Appalachi. Su quasi 1.400 casi segnalati, tre quarti di loro erano consumatori di droghe per via parenterale di età inferiore ai 30 anni e vivono in Virginia, West Virginia, Kentucky e Tennessee.

[Google Maps https://www.google.com/maps/embed?pb=!1m18!1m12!1m3!1d3138954.3063264773!2d-83.05096405909578!3d37.00680052604784!2m3!1f0!2f0!3f0!3m2!1i1024!2i768!4f13.1!3m3!1m2!1s0x8842734c8b1953c9%3A0x771f6f4ec5ccdffc!2sKentucky%2C+USA!5e1!3m2!1spt-BR!2sbr!4v1434913168336&w=600&h=450%5D

Sebbene il rapporto si concentri sull'epatite C, è molto probabile che almeno alcuni di loro siano anche infettati dall'HIV. In una storia raccontata da The Associated Press denominato Danger, Ky. e una città che è diventata famosa per i loro sexy anni '1970 proibisce a Bo e Luke Duke di partecipare alla serie televisiva "quelli della serie Dukes of Hazzard", Il quotidiano di sanità pubblica ha avvertito:" Una persona potrebbe essere la madre del tifo per quanto riguarda l'HIV ".

HIV e l'epatite C viaggia insieme all'utilizzatore di farmaci iniettabili (IDU)

La dottoressa Jennifer, epidemiologa dell'Università del Kentucky, Drugs and Alcohol Research Center, ha spiegato che l'epidemia di epatite C potrebbe essere un precursore di un'epidemia di HIV. Questo perché entrambe le malattie sono altamente trasmissibili attraverso l'uso di droghe e il sesso non protetto.

È vero anche il contrario. Focolai di HIV potrebbero segnalare un imminente focolaio di epatite C, uno scenario che si sta già diffondendo in Indiana.

Ciò che questi focolai sono molto vicini a un'apocalisse - come scenario per le comunità rurali del sud è il fatto che non erano preparate per questo. Una cosa del genere è un fatto e un punto; anche se un rapporto pubblicato un anno fa dalla National Rural Health Association ha lanciato l'allarme che questo giorno stava arrivando.

"L'HIV è particolarmente preoccupante per l'America rurale, perché la mancanza di risorse può portare a fallimenti nell'individuazione dell'infezione e nel mantenimento delle cure, afferma il rapporto. "Inoltre, le norme tradizionali e i valori conservatori nelle aree rurali, dove questo spesso si traduce in un'alta prevalenza di stigma correlato all'HIV e bassi tassi di diffusione, con conseguente riluttanza ad andare avanti per esaminare la" micro epidemia "di HIV e, peggio , scarsa aderenza delle persone infette al trattamento nelle aree rurali ".

Costo del trattamento dello Stato dell'Indiana per le persone appena infettate: 64 milioni di dollari   

Stati conservatori come l'Indiana e il Kentucky sono stati abbastanza veloci da avviare programmi di scambio di aghi senza affrontare la crescente epidemia.

Tuttavia, la legge indiana consente solo uno scambio di un anno e in Kentucky la decisione è lasciata agli individui. Virginia, West Virginia e Tennessee non hanno un programma di scambio di aghi.

Quando si tratta di cambiare gli aghi per prevenire l'HIV e l'epatite C, esiste un paradosso. Il governo federale si rifiuta di finanziare lo scambio di aghi, w che ha dimostrato la sua efficacia per decenni fermare la trasmissione del virus HIV. Tuttavia, molti dei nuovi contagiati, questi poveri, delle zone rurali, che dipendono dallo stato o dai finanziamenti per ricevere programmi di assistenza sanitaria, sono stati ostacolati da azioni di "contenimento della spesa".

Gli accessibili Take care, act now (Nota del traduttore: questo è il nome di una polizza sanitaria americana che, in traduzione libera, direbbe qualcosa del genere: "Abbi cura di te! Agisci adesso") sono mandati per la copertura sanitaria per tutti. Mentre Indiana, West Virginia e Kentucky hanno ampliato i loro programmi di assistenza sanitaria, Virginia e Tennessee no.

Utilizzando i dati forniti dal CDC, il costo del trattamento di qualcuno con l'HIV è di $ 379.668. Ciò aggiungerà più di 64 milioni di dollari per trattare solo nuovi casi di persone infette nello stato dell'Indiana.

National Rural Health Association

"È straziante vedere che una malattia prevenibile come l'HIV è diventata un'epidemia prima che prestassimo attenzione a ciò che l'Associazione nazionale per la salute rurale afferma da decenni: gli investimenti, sia nel campo economico che in quello della salute pubblica delle comunità rurali sono essenziali" , ha scritto Michael Merit e Brock Slabach nell'attuale numero di "Revista Estradas Rurais", la rivista di salute rurale dell'Associazione nazionale. Il merito è un membro del consiglio di amministrazione dell'organizzazione; Slabach è vicepresidente senior dei servizi per i soci.

Invece, sostengono che le infrastrutture sanitarie in queste comunità hanno subito tagli ai finanziamenti. Tra le raccomandazioni formulate lo scorso anno la breve policy:

  • Identificare i bisogni e le risorse disponibili di ciascuna comunità rurale per pianificare una strategia efficace per la comunità in primo piano, poiché le strategie per l'HIV nelle aree rurali non sono una soluzione valida per tutti.
  • Distribuire materiali educativi nei luoghi chiave, come saloni di bellezza, barbieri, ristoranti, elevatori del grano, centri sociali, ecc., Per aumentare la consapevolezza dell'HIV / AIDS nelle comunità rurali.
  • Intensificare gli sforzi per ampliare la visione dello scenario correlato all'HIV nella zona rurale meridionale, stabilendolo e mantenerlo per lo screening per incoraggiare le persone che altrimenti sarebbero riluttanti a essere o non essere in grado di recarsi nei siti urbani per il test HIV.
  • La formazione di professionisti sanitari rurali include la formazione di medici sull'HIV nelle loro problematiche specifiche e nella gestione, oltre a fornire competenze culturali, in particolare a coloro che lavorano con pazienti multiculturali e multirazziali della popolazione.
  • Aumentare il numero di fornitori di servizi medici nelle contee rurali o offrire incentivi agli specialisti dell'HIV per offrire i loro servizi alle comunità rurali.

"Sì, l'igiene è figlia del marciume secolare“, Hanno scritto Merit e Slabach sulle strade rurali.

"Useremo questa tragedia per cambiare politica e assicurarci che questa sia l'ultima epidemia che dovremo sopportare".

Nota del redattore e del traduttore:

Per quanto strano possa sembrare, il testo è così coerente con la nostra realtà che non ho potuto fare a meno di tradurlo; c'è, purtroppo, un dettaglio: la frase in verde sopra era quello che ho trovato equivalente a un idioma che dice:

"Sì, i polli sono tornati a casa per dormire a causa di anni di abbandono", hanno scritto Meit e Slabach nelle strade rurali

Non sono riuscito a trovare una traduzione o una traslitterazione per quella che, in verità, può essere un'espressione tipica della Virginia o del Tennessee, come era tipico di un giornale marrone a San Paolo, come è: “malaco da tre pipocos em noia e brucia il pavimento nella bocca di fumor .. (manda questa frase a un traduttore nordamericano e guarda come la tradurrà) e, quindi, ho scelto di usare la frase sopra citata, che in realtà è scritta da Joaquim Maria Marra Machado de Assis, in uno dei libri della sua famosa trilogia e, non ho memoria, ma credo che debba essere in Quincas Borba o Dom Casmurro. In Memórias Póstuma de Brás Cubas sono sicuro di no, perché ho letto questo libro cinque volte e lo conosco molto bene.

Comunque, anche se posso essere sfuggito all'intenzione dell'autore, che era quella di usare un assioma comune alla sua lingua e non sono stato in grado di tradurlo. Se qualcuno sa come definire la frase e vuole condividerla, sarei lieto di rettificare il testo e citare il contributore (i)

, Toxicodependência atua como combustível para surto conjunto de HIV e Hepatite C em zonas rurais nos EEUU, Blog SoropositivoNota del redattore di seropositivo.org:

È incredibile che all'inizio del terzo decennio del ventunesimo secolo d.C. ci siano ancora persone come certi pastori di "iGrEjAs in no pEnTeCoStAiS" che usano il fondamentalismo religioso che è stato a lungo mummificato dal Tempo, con l'obiettivo di danneggiare il loro tesoro proprio qui sulla Terra pur facendo un certo "riparto - grilagem- do Paraíso" (questo accade anche in altri campi religiosi, non posso negarlo, ma il potere sinistro dell'oratorio e la capacità di contestare tutto, quando, molto saggiamente dimostrato da Boechat, ciò che manca loro è rotoli.

E grandi rotoli. Ho incontrato certe tesi (e non è nemmeno necessario essere un medico per saperlo) che perseguiamo, in generale, chi riesce a vivere con felicità, ciò che essi stessi desiderano per se stessi, ma che la prudenza, il cinismo e l'ipocrisia congenita, sommati una buona dose di ambizione e repressione impedisce loro di vivere. E, sulla base di ciò, si diffondono le epidemie, le prigioni vengono costruite su terreni dove dovrebbero esserci scuole; né sono prigioni, sono prigioni, perché l'idea del Prison Institute è quella di rieducare e socializzare, e non di servire come un'accademia di banditi.

Vogliono ridurre la minoranza penale. Sai cosa succederà? Non? Attireranno i bambini di dieci anni a commettere crimini. Che cosa succede? Sei arrabbiato con tua figlia di dieci anni che ami così tanto?

Sì! In carcere solo i figli degli altri o, come diceva Getúlio Vargos: "A tutti gli amici, ai nemici ... la legge" Tertulias flaccide per dormire

Tradotto dall'originale in inglese LA DIPENDENZA ALIMENTA L'APPLICAZIONE DI HIV ED EPATITE C IN INDIANA, NEL SUD RURALE da Claudio Santos de Souza domenica 21 luglio 2015

Recensito da Mara Macedo. la donna che mi fa sorridere.

[id slideshare = 22507369 & doc = hivresidenciacm012013-130605153714-phpapp02]

Sostieni il lavoro. Oppure alla fine scomparirà. I link portano ai siti web di queste banche, i più importanti! Sostieni un lavoro che cerca di supportarti!

Sostieni il lavoro. Oppure alla fine scomparirà. I link portano ai siti web di queste banche, i più importanti! Sostieni un lavoro che cerca di supportarti!



Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.

WhatsApp WhatsApp Us
Ciao! Sono Beto Volpe! Voler parlare? Di Ciao! Ma tieni presente che lavoro qui dalle 9:00 alle 20:XNUMX.