Trasmissione sessuale dell'HIV

[Vc_row] [vc_column] [vc_column_text]

La trasmissione sessuale dell'HIV e l'uso di una carica virale non rilevabile come mezzo per prevenire la trasmissione del virus dipende dal mantenimento di una carica virale non rilevabile. Vale la pena ricordarlo quando lo citiamo come “una strategia che ha guadagnato spazio nnegli ultimi anni, all'interno del Toolbox per la prevenzione dell'HIV che si è espansa in modo significativo.

ICiò è dovuto alla rapida crescita della nostra conoscenza di approcci efficaci che aiutano a prevenire la trasmissione dell'HIV. Tuttavia, per massimizzare l'impatto di questi approcci sull'epidemia di HIV, dobbiamo aumentare efficacemente la consapevolezza, la comprensione e l'uso appropriato di essi.

Tre approcci per aiutare a prevenire la trasmissione sessuale dell'HIV.

Queste dichiarazioni sono progettate per aiutare i fornitori di servizi in Canada ad adattare i loro programmi e incorporare queste prove nei loro messaggi.

Esistono tre strategie altamente efficaci per aiutare a prevenire il rischio di trasmissione sessuale dell'HIV:

  • L'uso coerente e corretto del trattamento antiretrovirale (ART) da parte di persone che vivono con l'HIV per mantenere una carica virale non rilevabile
  • L'uso coerente e corretto di profilassi pre-esposizione orale (PrEP)
  • L'uso coerente e corretto di preservativi

Quando una strategia altamente efficace viene utilizzata in modo coerente e corretto, il rischio di trasmissione sessuale dell'HIV varia da zero a molto basso.

La seguente dichiarazione si concentra sull'uso del trattamento antiretrovirale (ART) da parte di persone che vivono con l'HIV per mantenere una carica virale non rilevabile. Inizia con un semplice messaggio chiave, seguito da raccomandazioni per i fornitori di servizi e da un elenco di strumenti e risorse disponibili. Fornisce inoltre una revisione delle prove che i fornitori di servizi possono utilizzare per discussioni più specifiche con i clienti. Vedere le dichiarazioni di accompagnamento per ulteriori informazioni sulle altre due strategie altamente efficaci.

La trasmissione sessuale dell'HIV è il mezzo di maggiore impatto

L'uso coerente e corretto del trattamento antiretrovirale (ART) da parte delle persone che vivono con l'HIV per mantenere una carica virale non rilevabile è una strategia altamente efficace per prevenire la trasmissione sessuale dell'HIV. Quando questa strategia viene utilizzata in modo coerente e corretto, non vi è alcun rischio di trasmissione sessuale dell'HIV.

Per ulteriori informazioni, vedere adas revisionevidences alla fine di questa dichiarazione. 

Quali sono i vantaggi di questi mezzi per combattere il contagio da HIV?

Oltre a migliorare la salute delle persone che convivono con l'HIV, l'ART ha importanti vantaggi nella prevenzione dell'HIV quando viene utilizzata per mantenere una carica virale non rilevabile. Le persone che lavorano con le comunità a rischio o che vivono con l'HIV hanno un ruolo importante da svolgere nel promuovere questo approccio come strategia di prevenzione altamente efficace.

Di seguito sono riportati i consigli su come integrare meglio l'uso di ART per la prevenzione nel tuo programma.

  1. Aumentare la consapevolezza dell'uso dell'ART per mantenere una carica virale non rilevabile come strategia di prevenzione dell'HIV altamente efficace, compresi i fattori importanti per massimizzarne l'efficacia. Qualsiasi attività educativa e di consulenza fornita ai pazienti sieropositivi e sieropositivi dovrebbe includere informazioni sui benefici in termini di prevenzione dell'ART e di una carica virale non rilevabile e su come usarla in modo coerente e corretto.

Le attività di istruzione e consulenza dovrebbero includere anche la discussione di altre strategie di prevenzione, come, ma non solo, i preservativi e la profilassi pre-esposizione (PrEP). Incoraggia i clienti a scegliere la combinazione di strategie che funzioneranno più efficacemente per loro.

È importante che i clienti, siano essi persone che vivono con l'HIV oa rischio di HIV, ricevano informazioni e consigli sull'uso dell'ART per mantenere una carica virale non rilevabile come strategia altamente efficace per prevenire la trasmissione sessuale dell'HIV. Quando parli con i clienti, puoi spiegare loro che un insieme di prove mostra che le persone in ART che mantengono una carica virale non rilevabile e sono coinvolte nelle cure non trasmettono l'HIV attraverso il sesso. Le discussioni dovrebbero includere i fattori necessari per massimizzare l'efficacia di questa strategia.

Punti da sottolineare nell'uso dell'ART come mezzo per diminuire i rischi di trasmissione dell'HIV?

Non morire d'amore. Lunga vita al tuo amore!

Sottolinea che: 

  • L'adesione all'ART è essenziale per ottenere e mantenere una carica virale non rilevabile (generalmente definita in Canada come inferiore a 40 o 50 copie del virus per millilitro di sangue).
  • Di solito ci vogliono dai tre ai sei mesi per raggiungere una carica virale non rilevabile. Un test della carica virale è l'unico modo per sapere se la tua carica virale ha raggiunto livelli non rilevabili.
  • Affinché questo approccio sia efficace, è necessario mantenere una carica virale non rilevabile per almeno sei mesi. Il regolare test della carica virale è l'unico modo per monitorare una carica virale non rilevabile sostenuta.
  • Sono necessarie visite mediche regolari per l'assistenza continua, compreso il monitoraggio della carica virale.

Quando si discute con un cliente dell'uso dell'ART per mantenere una carica virale non rilevabile, è importante riconoscere che ogni cliente ha il diritto di decidere se assumere o meno l'ART sulla base della propria valutazione di ciò che è meglio per la propria salute e benessere. . 

Puoi anche guidare o sostenere gli sforzi per aumentare la consapevolezza sull'uso di ART per mantenere una carica virale non rilevabile come approccio preventivo tra una varietà di fornitori di servizi nella tua zona, inclusi medici, infermieri, farmacisti e personale non clinico nelle organizzazioni. attività della comunità.

  1. Facilitare e supportare l'uso dell'ART per mantenere una carica virale non rilevabile come strategia di prevenzione. Le linee guida per il trattamento ora raccomandano di offrire l'ART a tutte le persone che convivono con l'HIV, indipendentemente dal numero di CD4. Questa raccomandazione si basa sui benefici per la salute derivanti dall'avvio precoce della ART per le persone che vivono con l'HIV, sebbene un importante vantaggio secondario sia la prevenzione dell'HIV. Se il tuo cliente è sieropositivo, dovresti aiutarlo a collegarlo alle cure per l'HIV, se non lo fa già. La decisione del cliente di avviare ART dovrebbe essere ben informata. L'ART richiede un impegno permanente per l'assunzione giornaliera di pillole e visite regolari a un professionista sanitario. Facilitare un processo decisionale informato per i clienti può richiedere la fornitura di servizi che supportano il rapporto medico-paziente.

Enfatizzare l'uso corretto di HAART nella lotta contro l'infezione da HIV

Supportare i clienti che utilizzano ART con l'educazione sul suo uso coerente e corretto per mantenere una carica virale non rilevabile come strategia di prevenzione. Potrebbe essere necessario fornire o collegare i clienti a interventi per supportare l'aderenza ai farmaci e il coinvolgimento continuo nelle cure mediche. Incoraggia i clienti a eseguire test regolari della carica virale se desiderano utilizzare una carica virale non rilevabile per la prevenzione, oltre al beneficio per la propria salute. Dovrebbero anche discutere regolarmente i risultati del test della carica virale con i partner, se possibile.

Incoraggia e supporta i clienti a comunicare apertamente con i loro partner sessuali. I clienti potrebbero aver bisogno di supporto per rivelare il loro stato di HIV a un partner sessuale. Se un cliente ha una relazione sierodiscordante, importanti argomenti di discussione per la coppia possono anche includere se ci sono partner sessuali al di fuori della relazione e i risultati del monitoraggio della carica virale e dei test per le infezioni a trasmissione sessuale (MST). Educare i clienti HIV-negativi sulla carica virale dell'HIV e su cosa significhi essere non rilevabili può fornire loro una migliore comprensione del concetto di trattamento come prevenzione.

  1. Incoraggia un programma completo di salute sessuale. Discuti su come l'utilizzo di ART per mantenere una carica virale non rilevabile si inserisce in un piano di salute sessuale completo, compresi i test STD regolari e pratiche sessuali più sicure.
Informare che l'ART e la carica virale non rilevabile potrebbero non riuscire a combattere la trasmissione dell'HIV

Ci sono circostanze in cui la trasmissione dell'HIV può verificarsi quando una persona che convive con l'HIV è in ART. Esiste il rischio di trasmissione dell'HIV subito dopo l'inizio dell'ART, prima che la carica virale diventi non rilevabile. C'è anche il rischio di trasmissione dell'HIV se il trattamento non riesce a mantenere la carica virale del partner positivo a livelli non rilevabili

Questo di solito si verifica a causa della bassa aderenza al trattamento, ma può anche verificarsi a causa della resistenza ai farmaci. In tal caso, la persona dovrebbe discutere le opzioni con il proprio medico. Tuttavia, gli studi dimostrano che il rischio principale di trasmissione a un partner HIV negativo proviene da partner sessuali al di fuori della relazione sierodiscordante, dove non possono essere utilizzate strategie di prevenzione altamente efficaci.

È importante che i clienti comprendano questi rischi e le opzioni disponibili in modo che possano decidere in modo informato e consapevole sull'uso dell'ART come parte di un piano di assistenza e cura sessuale personale completo, al fine di ridurre al minimo il rischio di trasmissione HIV a lungo termine. Un piano completo per la salute sessuale aiuta anche a proteggere dalle malattie sessualmente trasmissibili, poiché ART non offre alcuna protezione contro le malattie sessualmente trasmissibili.

Guida la lotta contro il rischio di contagio adiacente con il preservativo
  1. approccio il rischio sottostante di trasmissione dell'HIV. La consulenza per la prevenzione dell'HIV offre l'opportunità di coinvolgere le persone in servizi aggiuntivi. Puoi aiutare i tuoi clienti ad affrontare i fattori sottostanti che possono aumentare il loro rischio di HIV, come la depressione o l'uso di alcol e altre sostanze; rafforzare le strategie di sesso sicuro; e facilitare il crescente utilizzo di tutte le strategie di prevenzione adeguata. Potresti scoprire che la consulenza da sola non è sufficiente. Potrebbe essere necessario fornire o collegare i clienti a servizi di supporto appropriati e pertinenti.
  2. Offri una consulenza completa basata sulle coppie. Per le coppie, potresti consigliare entrambi i partner allo stesso tempo, consulenza basata sulle coppie, poiché può essere più efficace che consigliare i partner individualmente. La consulenza di coppia può creare uno spazio di supporto in cui i clienti possono raggiungere un accordo di consenso su come ridurre il rischio di trasmissione dell'HIV, sviluppare modi per sostenersi a vicenda nell'utilizzo di strategie di prevenzione dell'HIV in modo coerente e corretto . Oltre a discutere questioni potenzialmente delicate rilevanti per la prevenzione dell'HIV. 
Parlare di sesso, piacere e sessualità è necessario per combattere la pandemia
HIV / AIDS

Preparati a discutere questioni come ciò che una coppia vuole dal sesso e il modo di fare l'amore che gli piace di più; il desiderio di piacere, intimità, il concetto di monogamia o non monogamia e persino poliamore, nonché la necessità di rivelare il verificarsi del sesso al di fuori della relazione. Questa consulenza può anche supportare i clienti non monogami a sviluppare strategie o accordi per aiutare a prevenire l'HIV o le malattie sessualmente trasmissibili da partner esterni, come l'uso coerente e corretto del preservativo per il sesso al di fuori della relazione.

  1. Incorporare informazioni sull'uso di ART per mantenere una carica virale non rilevabile in tutti i programmi di prevenzione per aumentarne l'impatto. La consulenza personale è un modo per trasmettere informazioni sull'ART come strategia di prevenzione altamente efficace. Tuttavia, queste informazioni possono essere integrate in molti altri canali di comunicazione, come pubblicazioni stampate, siti web e campagne per aumentarne la portata e l'impatto.

7. Siate pronti a discutere le questioni legali che circondano la divulgazione dell'HIV. La legge canadese impone alle persone di dire ai loro partner sessuali che hanno l'HIV in determinate circostanze. Tuttavia, la legge e le sue applicazioni si stanno evolvendo. Per le informazioni più aggiornate su quando le persone con HIV hanno il dovere legale di rivelare il loro stato di HIV, contattare Rete legale canadese contro l'HIV / AIDS.

Suggerimenti per la lettura nella lotta all'HIV

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”1/4″][vc_single_image image=”195992″][/vc_column][vc_column width=”3/4″][vc_column_text]Use este QRCode para divulgar este texto[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]