C'è vita con l'HIV

Guarda! C'è vita con l'HIV

Rischi del sesso orale

I rischi del sesso orale se si contraggono o si trasmette l'HIV attraverso il sesso orale hanno tutte le risposte di cui hai bisogno qui in questa pagina sui rischi della fellatio, il # ¿$?%! ¡, Che è intrinsecamente legato alla paura e all '"ignoranza coltivata" all'interno della vita ...

Sesso orale E HIV sono intrinsecamente collegati a paura e "ignoranza coltivata" all'interno del vida la sessualità delle persone, e questo “binomio” mi porta molte persone.

Quindi, ho concluso che, per molte persone, questo è il file un di "eterni dubbi" all'interno del vita sessuale di persone, quasi sempre così ignoranti sesso orale e HIV!

Voglio stabilire, a questo punto, che ...

… Il sesso orale è un'esperienza intensamente piacevole per molti uomini e molte donne!

E, direi, il problema sarebbe sempre la noncuranza nell'esercizio della carezza che nella carezza stessa!

Le persone usano termini diversi per riferirsi al "ciuccio".

Compresi termini formali come:

  • fellatio
  • cunnilingus
  • slang
  • o semplicemente "orale"

I rischi del sesso orale e dell'HIV

medici e i ricercatori non possono essere sicuri di quante persone siano state infettate dall'HIV attraverso il sesso orale.

Sexo Oral E HIVAlcuni pensano che quasi nessuno sia stato contagiato dall'HIV per via orale, perché nella maggior parte dei casi questa pratica sessuale è quasi come una seduta preliminare, un rito in atto d'amore.

Una specie di “aereo” che rullano sulla pista, in termini aeronautici.

Che, nel mio modo di vedere e descrivere le cose prima che inizi il sesso reale, una sorta di tributo pagato, parte per parte per la grandezza del momento che stanno condividendo!

Sì, lo vedo così! Ma io ... sono pazzo, giusto? ...

E ai pazzi (o cinici) tutto è perdonato ... (...) ...

Ma altre persone pensano che fino al 3% delle infezioni da HIV siano dovute a questa pratica5. Alla fine del 2008, i ricercatori hanno esaminato tutte le prove disponibili e hanno calcolato che il rischio di contrarre l'HIV dal sesso orale era molto basso, ma che non era zero; c'era e c'è un rischio.

Sesso orale e HIV e sesso anale e HIV

È noto che il sesso orale comporta meno rischi rispetto al sesso anale non protetto o al sesso vaginale non protetto. Ma non correre rischi per sciocchezze! Il contatto fisico con i fluidi rappresenta sempre un rischio.

La probabilità che l'HIV venga trasmesso da una persona sieropositiva a una persona sieropositiva dipende dal tipo di contatto coinvolto.

L'HIV si trasmette più facilmente da sesso anale non protetto (cioè senza preservativo).

Quindi, sesso vaginale non protetto, condivisione di paramenti per iniezioni di farmaci per via parenterale o anche in ospedale e da madre a bambino, durante il parto (trasmissione verticale) o l'allattamento, che dovrebbero essere evitati in tutti i modi possibili - Nota importante pubblicato qui il 4 dicembre 2017 - Ho letto il bando per uno studio che affronti l'argomento e che sembra affermare che le madri con carica virale non rilevabile può allattare senza paura.

Ho qualcosa da scrivere su I = I, ma a tempo debito e questo testo a cui mi riferisco è pagato e non posso permettermi di dover continuare a tradurre).

Dipende anche dalla carica virale della persona con HIV e questa è una questione estremamente lunga con molti aspetti non ancora chiariti quindi discutibile).

La carezza orale è troppo rischiosa?

Conosciuto anche come "pompino”Si è rivelata un'attività meno rischiosa, ma non completamente priva di rischi.

Ancora una volta, dipende dalla carica virale della persona con HIV e dalla salute orale della persona che fa il succhietto. È anche importante ricordare che altre malattie sessualmente trasmissibili, come la sifilide, l'herpes e la gonorrea, possono essere facilmente trasmesse attraverso il popolare ciuccio7.

È praticamente ignorato, ma l'insidioso HPV è anche in grado di provocare il cancro alla testa, al collo e alla gola. Se non usi preservativi, o barriere dentali, nella pratica della carezza orale, è una buona idea sottoporsi a regolari esami di salute orale.

Prestare attenzione alla salute orale mi sembra più una questione di amor proprio che avere una bocca adatta alle esibizioni di sesso orale delle Mille e una notte.

Il rischio di infezione da HIV durante sesso orale può complicare se ci sono fluidi che normalmente trasportano l'HIV come lo sperma, il liquido vaginale o il sangue trovano un modo per entrare nel flusso sanguigno di una persona sieropositiva.

Questo viene fatto attraverso la bocca o la gola, che è più probabile se sono presenti infiammazioni, tagli o ferite ... O cavità e gengiviti.

IL BACIO NON TRASMETTE L'HIV. Non confondere il bacio con i rischi del sesso orale

L'HIV non si trasmette attraverso l'esposizione alla saliva, quindi una persona con HIV che fa sesso orale con qualcuno che è HIV negativo ha un rischio molto basso. (Nota del traduttore: E pensare che un uomo, dopo aver sputato addosso a un poliziotto (e non prendo il merito dell'azione in sé perché ci sono poliziotti e poliziotti) è stato condannato a 30 anni di carcere per aver aggredito un membro delle Forze di Polizia con “Deadly Weapon negli Stati Uniti")

Sexo Oral E HIV

Il tipo di sesso orale praticato fa la differenza per i livelli di rischio.

Trasmissione dell'HIV attraverso il sesso orale ricettivo, il che significa che una persona sieropositiva fa sesso orale (fare un pompino a un uomo con l'HIV è possibile ed è probabile che la trasmissione dell'HIV possa avvenire in questo modo a volte.

Il sesso orale inserito offre più rischi al destinatario

La trasmissione dell'HIV attraverso il sesso orale insertivo, il che significa che un uomo sieropositivo che riceve sesso orale da una persona con HIV, è una delle forme meno rischiose di sesso orale e potrebbe anche essere considerata impossibile in questo modo.

Pochi rapporti sulla trasmissione del sesso orale

Ci sono state pochissime (pochissime) segnalazioni di una possibile trasmissione dell'HIV attraverso il cunnilingus (sesso orale eseguito su una donna, nel suo ano). È biologicamente possibile che l'HIV possa essere trasmesso da una persona HIV-negativa che fa sesso orale su una donna con HIV, ma questo è considerato a basso rischio.

Non sono stati documentati casi in cui qualcuno sia stato infettato dall'HIV attraverso la ricezione di cunnilingus da una donna sieropositiva.

Quando il sesso orale è più rischioso?

Sexo Oral E HIVSe hai l'HIV, c'è un rischio maggiore di trasmettere l'HIV se sei il partner ricettivo per via orale; se ha anche un'infezione a trasmissione sessuale non trattata, è liquido e certo che si verificherà la trasmissione di questa IST.

Se non hai l'HIV e stai facendo sesso orale con qualcuno che ha l'HIV, sei più a rischio di contrarre l'infezione, specialmente se hai cavità tagliate, piaghe, gengiviti o mughetto in bocca o gengive.

C'è anche un aumento del rischio se si ha un'infezione, comprese infezioni o infezioni a trasmissione sessuale in gola o in bocca, che possono facilitare la trasmissione.

Il sesso orale può essere pericoloso

Per gli uomini, avere un'alta carica virale nel sangue può anche significare che la carica virale è alta nello sperma. Sebbene non ci siano prove che gli uomini che hanno una carica virale non rilevabile nel sangue, di solito abbiano una carica virale non rilevabile nel loro sperma, questo non è sempre il caso. Fattori come le infezioni trasmesse sessualmente non trattate possono causare un aumento della carica virale nello sperma. Pertanto, la maggior parte dei medici ritiene che non si possa presumere che avere una carica virale non rilevabile significhi che non si è infettivi. Tuttavia, il rischio di trasmissione dell'HIV durante il sesso orale, se una persona ha una carica virale non rilevabile, è estremamente basso, ma non può essere considerato simile a quello di un partner sieronegativo.

Per le donne, i livelli di HIV nei fluidi vaginali variano. È probabile che siano più alti al momento delle mestruazioni, quando le cellule portatrici di HIV si raggruppano dalla cervice e hanno maggiori probabilità di essere trovate nel liquido vaginale, insieme al sangue. Leccare l'organo sessuale del partner, quindi, sarà più rischioso al momento delle mestruazioni.

Come puoi ridurre i rischi del sesso orale e dell'HIV?
Sexo Oral E HIV
Questo può essere molto divertente. Ma i preservativi trattati in questo modo sono inutili per qualsiasi idea di prevenzione

Esistono diversi modi per ridurre i rischi della somministrazione orale. Naturalmente, alcuni saranno più accettabili di altri per individui diversi, quindi devi prendere le tue decisioni sul livello di rischio che ritieni accettabile.

Se desideri discutere di questi problemi, chiedi di vedere un consulente sanitario o un altro professionista presso il tuo centro o clinica per la salute sessuale e riproduttiva. Molte delle strategie seguenti forniranno anche protezione contro altre malattie a trasmissione sessuale:

  •  Puoi decidere che i rischi orali sono abbastanza bassi per continuare con questo comportamento normalmente.
  •  Potresti preferire non fare la somministrazione orale perché non vuoi correre nemmeno un basso rischio di trasmissione dell'HIV.
  •  Puoi decidere di ridurre il numero di partner con cui pratichi orale.
  •  Puoi decidere di fare orale con barriere come i preservativi per gli uomini o le barriere dentali (quadrati in lattice) per le donne.
  • Se non hai l'HIV, puoi decidere di fare solo sesso orale attivo, dove qualcuno ti fa sesso orale, poiché è più sicuro di quando pratichiamo orale con qualcuno che riceve orale da te).
Altri suggerimenti su come ridurre i rischi del sesso orale?
  • Puoi decidere di non eiaculare nella bocca del tuo partner o di non far eiaculare qualcuno in bocca.
  • Puoi decidere di evitare il sesso orale durante il ciclo mestruale.
  • Prenditi cura della tua bocca. La probabilità di contrarre l'infezione attraverso il sesso orale attivo, quello in cui il partner dà la carezza orale sui genitali della persona che riceve queste carezze o carezze, spesso preso come preliminare e questo è un malinteso, aumenta se qualcuno ha gengive sanguinanti, ulcere, tagli o piaghe in bocca.
  • È una buona idea non lavarsi i denti o usare il filo interdentale prima di esercitarsi per via orale, poiché l'igiene può portare a micro lesioni e, tuttavia, nulla impedisce l'uso del collutorio.
  • Monitorare la tua salute sessuale e la tua igiene orale e salute vaginale.

Questo identificherà se hai infezioni a trasmissione sessuale, il che può aumentare la probabilità di trasmettere l'HIV a un partner negativo e ridurre la probabilità di contrarre l'HIV se sei negativo all'HIV.

Sexo Oral E HIV
Ragazza graziosa che si spoglia del fidanzato
Per saperne di più

Per ulteriori informazioni sul sesso orale e sulla trasmissione sessuale dell'HIV, è possibile trovare le informazioni nelle nostre pubblicazioni Sesso HIV o Trasmissione dell'HIV.

Michael Carter, Greta Hughson

Pubblicato: 25 settembre 2012

Maggiori informazioni sul sesso orale
Attento alla gonorrea 

Nota importante su questo file: C'è un nuovo dato su questo sito che è MOLTO IMPORTANTE CHE LE PERSONE CHE LEGGONO QUESTO ARTICOLO LEGGONO ANCHE.

L'amore è un pericolo? (si apre in un'altra scheda)

 

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.

Parla con Claudio Souza